soluzioni sala taglio
novembre 15, 2019 News Nessun commento

Il futuro della sala taglio: le nuove soluzioni per mantenersi competitivi

Come cambieranno le soluzioni per la sala taglio nei prossimi anni?
Quali cambiamenti possiamo aspettarci nei processi produttivi del mercato del fashion?
La verità è che i cambiamenti stanno già accadendo: si tratta di adattarsi o di restare
indietro.
In questo articolo proponiamo una breve panoramica sull’evoluzione delle soluzioni nella
sala taglio, in particolare in relazione all’avvento dell’ industria 4.0.

Il taglio automatico dei tessuti: com’era e com’è

Facciamo un passo indietro, agli anni 80 e 90.
La sala taglio è il luogo dove le idee prendono forma, una delle tappe essenziali nel
processo che trasformava i progetti di stilisti e designer in vestiti, accessori e calzature
prodotti in serie.
La parola d’ordine era “efficienza”: ogni macchina doveva essere sfruttata al massimo,
“tagliare” il più possibile e produrre le quantità necessarie a soddisfare la domanda, in un
processo ciclico e lineare , governato principalmente dalla stagionalità.
Poi, nel giro di pochi anni, il mercato è cambiato.
Si potrebbe parlare a lungo di Digital Transformation, di outsourcing produttivo globale e
delle rivoluzioni tecnologiche alla base del cambiamento: il risultato finale è che efficienza e
rapidità di produzione non sono più sufficienti.

Le sfide di oggi: le caratteristiche di una sala taglio competitiva

La parola d’ordine è diventata “flessibilità”.
I consumatori di oggi, per quanto eterogenei, hanno almeno una caratteristica comune:
sono informati, costantemente aggiornati e sempre alla ricerca della novità. Sempre più
spesso sono è il consumatore e, di conseguenza, il brand di moda a determinare in quale
direzione si sviluppa il mercato.
Le aziende produttrici, di conseguenza, devono rispondere in tempi rapidissimi: si
parla così di “fast fashion”, un design che compie il passaggio dalle passerelle alle
tendenze “popolari” della moda in modo molto più veloce.
Si parla, quindi, anche di “pronto moda”, ovvero la modalità produttiva caratterizzata da
tempistiche ridotte, con uscite di prodotto continuative e riassortimenti rapidi.
Quali sono, allora, le soluzioni che una sala taglio deve adottare per rispondere alle richieste
di questo mercato?
La produttività è ancora un parametro importante. È essenziale poter gestire un numero
sempre maggiore di collezioni degli stili più disparati, riducendo i tempi di consegna.
Ma come abbiamo detto, l’elemento più importante oggi è la flessibilità.
I processi produttivi devono essere agili e malleabili, le soluzioni della sala taglio devono
rispondere alla sempre maggiore personalizzazione cercata dai clienti, e alla necessità di
gestione dinamica della produzione anche nel corso della stagione.
Ciò che serve, in breve, è una sala taglio intelligente.

Sala taglio del futuro: industria 4.0, produttività e flessibilità

Queste sono state le sfide per noi di SEIA: sviluppare soluzioni per la sala taglio in ottica
di flessibilità e produttività, che permettano ai nostri clienti di rispondere nel modo migliore
ai cambiamenti del mercato.
In quest’ottica, le possibilità offerte dall’industria 4.0 si sono rivelate le più adatte a
soddisfare i nostri requisiti. Attraverso le soluzioni di rilevamento delle performance e dello
stato di salute delle macchine, siamo infatti stati in grado di ridurre al minimo i tempi di fermo
macchina e prolungare la longevità delle attrezzature.
In base alla nostra esperienza e ad un’analisi approfondita delle necessità del settore, tra i
prodotti del nostro assortimento abbiamo selezionato la TexCut C3030 di Kuris GmbH, una
tecnologia che si configura come risposta ideale a tutte le esigenze che abbiamo rilevato in
questi anni.
Come le altre macchine che proponiamo, anche la TexCut C3030 è predisposta per
l’industria 4.0 ed è costantemente collegata via internet con il nostro servizio di assistenza.
In questo modo, i nostri esperti possono analizzare e risolvere da remoto e in tempi rapidi la
maggior parte delle segnalazioni e dei problemi.
I sensori e i contatori integrati ci consentono di monitorare lo stato delle attrezzature e di
ridurre al minimo i rischi di fermo della produzione, tramite manutenzione preventiva.

Le tecnologie per cavalcare l’onda del cambiamento

Le aziende che usano macchine per il taglio automatico di tessuti devono affrontare
molte sfide: implementare le giuste tecnologie è la chiave per cavalcare l’onda del
cambiamento e diventare punti di riferimento nel proprio settore.

Vuoi maggiori informazioni sulle soluzioni per la sala taglio?
Siamo a tua disposizione! Contattaci

Written by admin